Montepulciano e San Quirico d’Orcia

La strada del vino nobile In vetrina

Partenze

Dal 17/10/2021 Al 17/10/2021 €95

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori informazioni su Montepulciano e San Quirico d’Orcia?

Non esitare a contattarci, il nostro staff è a tua completa disposizione.

0733 810222

327 3272795

info@atlantideviaggi.com

Categoria viaggio

Viaggio

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo Tour in bus Italia

Mezzo

Bus

Documenti

Carta di identità

Destinazione

Partenze

17/10/2021 - 17/10/2021 €95

Programma

PROGRAMMA
Incontro col il pullman alle ore 6:00, incontro con il pullman e partenza alla volta della Toscana. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e visita intera giornata. Nel territorio senese è possibile visitare un luogo che rimanendo al di fuori dei classici itinerari turistici è riuscito a conservare ancora una bellezza autentica: il BORGO DI MONTICCHIELLO: conserva ancora i tratti austeri delle fortezze medievali, contrastando decisamente il quadro rinascimentale offertoci da Pienza. La robusta cinta muraria e la torre del cassero che svetta sulla collina sono i segni dell’intenso passato del borgo, baluardo del sistema difensivo della Repubblica di Siena. La chiesa propositurale dei Santi Leonardo e Cristoforo rimane ancora oggi a testimonianza del periodo di massimo splendore della fortezza medievale, conservando molti affreschi di scuola senese risalenti al XIV e XV secolo. MONTEPULCIANO: sorge sulla cresta di una altura; il tono architettonico è altissimo, rinascimentale, di echi fiorentini. Si potranno ammirare: Via di Gracciano nel Corso, fiancheggiata da numerosi palazzi patrizi cinquecenteschi; Sant’Agostino, con facciata tardogotica-rinascimentale del Michelozzo; Via dell’Opio nel Corso con la casa natale del Poliziano; Piazza Grande, centro monumentale con splendidi palazzi; il Duomo, tardo-rinascimentale; San Biagio, una delle più significative creazioni del rinascimento; ecc.. Visita ad una cantina. Pranzo in ristorante. SAN QUIRICO D’ORCIA: sorge tra vaghi panorami, in vista del Monte Amiata; il borgo è antico e ricco di scorci d’ambiente e dettagli d’arte. È di origini etrusche che, pur in assenza di scavi sistematici, sono testimoniate dai rinvenimenti nelle zone di Vignoni e Ripa d’Orcia, di urne cinerarie ed altri oggetti facenti parte dell’arredo funebre. San Quirico è un esempio fra i più notevoli di struttura urbanistica medievale e conserva, nelle presenze architettoniche, numerosi segni della antica importanza. CASTIGLION D’ORCIA: il cui nome antico era Petra, molto caratteristica è la piazzetta centrale dedicata a Lorenzo di Pietro, detto Il Vecchietta, pittore e scultore presumibilmente nato proprio qui nel 1400; la torre della Rocca di Tentennano, questo imponente cassero è posto sulla cima di un colle calcareo che svetta sulla val d’Orcia e sovrasta il piccolo borgo medievale; la pieve dei Santi Stefano e Degna, dalla facciate cinquecentesca ma il cui impianto risale al periodo romanico; all’interno una serie di affreschi di scuola senese del primo Cinquecento e una grande tavola, del 1531, con la Madonna in trono col Bambino e santi di Giovanni di Bartolo; ecc. Al termine delle visite, partenza per il rientro. Sosta lungo il percorso per il ristoro e la cena libera. Arrivo. Fine dei servizi.

 

Condizioni

Compreso

Viaggio in pullman Gran Turismo – Guida per intera giornata – Pranzo in ristorante, bevande incluse - Capogruppo.

Non compreso

Gli ingressi nei luoghi di visita – La cena - Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori informazioni su Montepulciano e San Quirico d’Orcia?

Non esitare a contattarci, il nostro staff è a tua completa disposizione.

0733 810222

327 3272795

info@atlantideviaggi.com

Newsletter

Non lasciarti scappare le nostre migliori offerte e promo, iscriviti alla newsletter.