Lago di Bomba, Villa Santa Maria

La Valle di Sangro In vetrina

Partenze

Dal 03/10/2021 Al 03/10/2021 €90

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori informazioni su Lago di Bomba, Villa Santa Maria?

Non esitare a contattarci, il nostro staff è a tua completa disposizione.

0733 810222

327 3272795

info@atlantideviaggi.com

Categoria viaggio

Viaggio

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo Tour in bus Italia

Mezzo

Bus

Documenti

Carta di identità

Destinazione

Partenze

03/10/2021 - 03/10/2021 €90

Programma

PROGRAMMA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 06:30. Incontro con il pullman e partenza alla volta del lago di BOMBA. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo, Incontro con la guida e visita: “Il lago di Bomba, è racchiuso in un verde scrigno dai rilievi montuosi che lo circondano, incantevole posto, che si estende ai piedi dell’altura su cui sorge il centro abitato. Recarsi al lago di Bomba può essere senza dubbio un’esperienza unica ed affascinante per riscoprire il contatto con la vera natura, optando per la pace e la tranquillità. Si tratta di un lago artificiale, creato nel 1962 dallo sbarramento del fiume Sangro, costituito da una diga in terra battuta e fu il primo di questo tipo ad essere realizzato in Europa. La diga fu progettata negli anni ’50 che necessitava di acqua per dare la giusta alimentazione ad una centrale idroelettrica al fine di produrre energia elettrica. Oltre che da fauna ittica, il lago di Bomba è caratterizzato anche da una flora ricca, essendo circondato per molte centinaia di metri da ampie distese d’erba bassa e rada, nonché di arbusti bassi e intricati tra loro, che pur spingendosi sino a ridosso delle coste del lago non costituiscono un vero problema per l’accesso al lago. Molto pittoreschi e interessanti i paesi circostanti: VILLA SANTA MARIA, PIETRAFERRAZZANA, BOMBA. VILLA SANTA MARIA, ridente cittadina della Media Valle del Sangro, sorge addossata alle falde di un’imponente cresta rocciosa. Nel centro storico vi sono bei palazzi e diverse chiese tra cui la Chiesa di San Nicola, in stile romanico, e la chiesa della Madonna del Rosario. A Villa Santa Maria saper cucinare è un’arte raffinata, tramandata da generazioni. Una tradizione di secoli, da quando nel ‘600 il principe Ferrante Caracciolo vi istituì una vera e propria scuola professionale per formarvi i cuochi di corte e delle grandi famiglie nobiliari. Ebbe inizio così lo straordinario rapporto tra i villesi e la gastronomia, con la creazione di quella che sarebbe diventata la celeberrima scuola alberghiera. Vere e proprie dinastie di Munzù e Maîtres villesi hanno portato in Italia e nel mondo la loro grande sapienza e professionalità, illustri ambasciatori di una cittadina ormai universalmente conosciuta come la “Patria dei cuochi” e di San Francesco Caracciolo, loro patrono. PIETRAFERRAZZANA è un grazioso comune, arroccato su una rupe, un borgo noto per essere il più piccolo d’Abruzzo e per il suo panorama spettacolare a ridosso del Lago di Bomba. Di notevole interesse è il centro storico che presenta la struttura di borgo fortificato, tipico borgo medievale, con edifici di alto valore artistico e culturale. Particolarmente suggestiva è la parte naturalistica, grazie alla presenza di paesaggi montuosi, distese di boschi di faggio e corsi d’acqua cristallina. BOMBA si staglia alle pendici del sacro monte dedicato a Maja, Monte Pallano, che, come una macchia di marrone interrompe il manto di verde brillante, costituito da una fitta vegetazione che va dai lecci, alle querce ai faggi ai cerri al sambuco, che avvolge questa montagna. Si potranno ammirare: il palazzo delle carceri e il palazzo comunale che per il rivestimento esterno si ispira allo stile romanico abruzzese, vari palazzi gentilizi con garitte e colombaie, i resti delle mura, trasformate in case-mura, ecc.. Pranzo in ristorante. Trasferimento a TORNARECCIO: sorge su di un’altura ai piedi del monte Pallano, nel centro storico del borgo, le cui prime notizie risalgono al IX secolo, si respira un’aria dal fascino particolare. Passeggiare tra i suoi vicoli è un’esperienza unica poiché il borgo è un sorprendente museo a cielo aperto! Attualmente sono oltre ottanta i mosaici installati sulle facciate delle abitazioni grazie all’evento “Un mosaico per Tornareccio”, manifestazione nata nel 2006. Da allora, ogni anno, il curatore dell’evento invita una rosa di artisti a creare bozzetti che abbiano un tema comune; viene allestita una mostra e i bozzetti più votati, l’anno successivo vengono trasformati in mosaici ed installati sulle facciate delle case. E’ un paese agricolo per eccellenza, vi si producono rinomati latticini e l’attività apistica raggiunge livelli ragguardevoli. Sulla, millefiori, acacia, rododendro, eucalipto, arancio: sono solo alcuni deliziosi tipi di miele che vengono prodotti a Tornareccio, vera e propria “capitale” di questo “dolce” prodotto. Partenza per il rientro.

 

Condizioni

Compreso

Viaggio in pullman gran turismo – Pranzo in ristorante, bevande incluse – Visita e degustazione di prodotti in un’azienda Apistica - Guida per intera giornata – Capogruppo.

Non compreso

Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori informazioni su Lago di Bomba, Villa Santa Maria?

Non esitare a contattarci, il nostro staff è a tua completa disposizione.

0733 810222

327 3272795

info@atlantideviaggi.com

Newsletter

Non lasciarti scappare le nostre migliori offerte e promo, iscriviti alla newsletter.