Abbadia San Salvatore

Santa Fiora, Piancastagnaio, 53° sagra della castagna In vetrina

Partenze

Dal 03/11/2019 Al 03/11/2019 €65

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori informazioni su Abbadia San Salvatore?

Non esitare a contattarci, il nostro staff è a tua completa disposizione.

0733 810222

327 3272795

info@atlantideviaggi.com

Categoria viaggio

Viaggio

Tipologia viaggio

Viaggio di gruppo Tour in bus Italia

Mezzo

Bus

Documenti

Carta di identità

Destinazione

Partenze

03/11/2019 - 03/11/2019 €65

Programma

PROGRAMMA
Appuntamento dei partecipanti alle ore 06:00. Incontro con il pullman e partenza alla volta dell’Abbadia di San Salvatore. Sosta lungo il percorso per ristoro. Arrivo, incontro con la guida e visita..

ABBADIA SAN SALVATORE: è il più popoloso centro dell’Amiata, e sorge a pochi chilometri della sua vetta. Il paese deve il nome alla famosa abbazia fondata nel 743 da Erfo, di nobile famiglia longobarda. Il paese si sviluppò intorno alla abbazia soprattutto nel XII secolo. Nel 1347 i monaci, che esercitarono sul castello i diritti di signoria, vendettero questo diritto alla repubblica di Siena. Assieme a Siena l’ Abbadia San Salvatore entrò poi a far parte dello stato fiorentino nel 1555. Interessanti, oltre alla abbadia, il museo minerario. Nel piccolo comune si estraeva infatti il cinabro, minerale da cui si ricavava il mercurio, ed oggi le miniere chiuse sono diventate un affascinante museo. Si può dire che questi due monumenti, l’abbazia e la miniera, rappresentano i due poli principali attorno ai quali ha ruotato la storia del paese.

SANTA FIORA: è stato nel Medioevo uno dei più importanti dell’Amiata. Questo principalmente per il suo ruolo di base operativa dei potenti conti Aldobrandeschi. La cittadina di Santa Fiora custodisce, fra le vie del suo centro storico, numerose costruzioni ed edifici sacri che ne raccontano e testimoniano il passato antico, le Chiese in particolar modo rappresentano una delle attrazioni più belle che si potrà avere la possibilità di ammirare. Non mancano però anche costruzioni civili, le due principali sono senza alcun dubbio la Peschiera di Santa Fiora, luogo simbolo del paese, ed il Palazzo Sforza Cesarini, risalente al 1575.

PIANCASTAGNAIO: è un antico borgo arroccato su un ripiano che domina la valle del Paglia e la Cassia, il borgo è difeso da poderose mura medievali e da rupi naturali di trachite. Il monumento più imponente è la Rocca Aldobrandesca, merita comunque una visita anche la Pieve di Santa Maria Assunta e il Palazzo Bourbon del Monte. Tempo a disposizione per prendere parte alla manifestazione “IL CASTRATONE” il cui nome deriva da “crastata” che nel gergo locale significa caldarrosta, è la più antica festa della castagna del Monte Amiata e viene celebrato fin dal 1967 a cavallo tra gli ultimi giorni di ottobre e i primi giorni di novembre, con degustazioni di piatti tipici a base di castagne e funghi e iniziative culturali per celebrare, come ogni anno, la fine del raccolto della castagna e l’inizio della stagione invernale. Mostre d’arte ed artigianato si immergono in un’atmosfera unica, ricca dei profumi della gastronomia locale e della amicizia favorita dagli incontri nelle locande delle Contrade e nei locali del centro storico che, rivestito d’Autunno, ospita migliaia di persone. Il vino nuovo che rilascia gli odori dalle cantine del paese e la spremitura delle olive nei frantoi sono un momento di festa per tutti. Ultimate le visite, inizio del viaggio di ritorno. Sosta per ristoro. Arrivo. Fine dei servizi.

 

Condizioni

Compreso

Viaggio in pullman gran turismo – Guida - Capogruppo.

Non compreso

Gli ingressi nei musei e nei luoghi di visita – I pasti - tutto quanto non indicato alla voce "La quota comprende"

Richiedi informazioni

Vuoi maggiori informazioni su Abbadia San Salvatore?

Non esitare a contattarci, il nostro staff è a tua completa disposizione.

0733 810222

327 3272795

info@atlantideviaggi.com

Newsletter

Non lasciarti scappare le nostre migliori offerte e promo, iscriviti alla newsletter.